Cerca nel sito

Social

Iscriviti alla Newsletter

Argomenti trattati

 

Mal di Schiena

MAL DI SCHIENA
Mal di schiena: trovare sollievo con il materasso giusto

Lombosciatalgia: è una patologia diffusa che si manifesta con un dolore del nervo sciatico. Di solito ha origine nella parte lombare della colonna e si estende fino ai glutei, gli arti inferiori e parte dei piedi. Le cause possono essere molteplici. Posizioni scorrette e sedentarietà, compressione del nervo sciatico, strappi muscolari, problemi e fastidi alla colonna vertebrale, anomalie nella postura, possono favorire l’insorgenza di dolori articolari e vertebrali.


Ernia al disco: si tratta di un’affezione della colonna vertebrale, consistente in una rottura o in uno sfiancamento dell’anello fibroso del disco e che di solito derivano da invecchiamento o degenerazione del disco stesso. Più frequentemente si riscontrano ernie lombari, seguite da quelle cervicali e da quelle dorsali.

Osteoporosi
: è una una condizione che può riguardare l’intero scheletro a causa di una diminuzione di massa e alle modificazioni della microarchitettura delle ossa. È una patologia che colpisce entrambi i sessi, ma riguarda soprattutto le donne dopo la menopausa. Le cause possono essere fattori genetici, abbassamento degli ormoni, età, malattie ereditarie o endocrine.

Scoliosi
: è una condizione della colonna vertebrale che implica una complessa curvatura laterale e di rotazione. Questo tipo di rotazione delle vertebre determina il gibbo, in genere costale. Le scoliosi si possono classificare in diversi gruppi, a seconda della loro causa.

Tutte queste patologie vengono spesso indicate dal paziente come semplici “mal di schiena”, mentre ci si dovrebbe rivolgere ad uno specialista che individui la causa del dolore e le terapie possibili. Sicuramente le tensioni e le limitazioni muscolari che accomunano queste condizioni possono essere alleviate cercando di riposare bene su un materasso “giusto”.

Si sconsigliano i materassi troppo rigidi a favore di un tipo un po’ più morbido.

Bisognerebbe scegliere un materasso in lattice di densità media, che si adatta meglio alle curvature naturali della spina dorsale e che non ci faccia assumere posizioni sbagliate.

Ovvero un materasso capace di distribuire i pesi in maniera differenziata adattandosi alla forma del corpo.